Q-switched FAQ

D: Come funziona questo laser?

R: La distruzione mirata dell'inchiostro di un tatuaggio per assorbimento selettivo di una specifica lunghezza d'onda emessa da un laser ad alta intensità e breve durata di impulso (nanosecondi) costituisce il meccanismo di funzionamento del laser Q-switched per la rimozione dei tatuaggi. Dopo aver assorbito la luce, le molecole di inchiostro vengono parzialmente distrutte e suddivise in frammenti più piccoli. Successivamente, i frammenti di inchiostro subiscono fagocitosi da parte dei macrofagi e vengono rimossi attraverso i vasi linfatici.


D: Quanti trattamenti sono necessari?

R: La rimozione di un tatuaggio professionale è un processo che richiede di solito  una serie di trattamenti distanziati di almeno 6 settimane l'uno dall'altro. Tatuaggi professionali richiedono solitamente 5-10 sessioni di trattamento per un risoltato soddisfacente. La profondità, il colore e la quantità di inchiostro, così come la posizione del tatuaggio sono tutti fattori che influiscono sulla velocità di rimozione del tatuaggio stesso. La maggior parte dei tatuaggi "artigianali" e quelli traumatici vengono rimossi in un minor numero di trattamenti.


D: E per schiarire tatuaggi?

R: Molti tatuatori incoraggiano i clienti a schiarire un tatuaggio esistente prima di coprirlo con uno nuovo. Ciò consentirà di ridurre drasticamente ogni possibilità che il vecchio tatuaggio possa apparire attraverso il nuovo. Nella maggior parte dei casi, sono necessarie dalle 2 alle 4  per schiarire un tatuaggio esistente.


D: ll laser Q-switched può rimuovere le macchie iperpigmentate?

R: La maggior parte delle lesioni cutanee iperpigmentate, sia epidermiche che dermiche, acquisite o congenite, possono essere trattate con il laser Q-switched. Le indicazioni cliniche di un laser Nd:Yag Q-switched sono numerose, come ad esempio lentiggini, macchie café-au lait, lesioni pigmentate cutanee come il Nevo di Ota, il nevo di Ito, e macchie piane di vario genere.

Copyright © 2019 Xlase Plus. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.